Rassegna stampa italiana
Articolo pubblicato su 24OreNews Network
——————————————–
Serata italiana all’Auditorium della Città proibita di Pechino

Il compositore e pianista in un concerto evento di Francesco Stochino Weiss in onda su Rai Uno il 26 agosto 2008.

Dai dialoghi di Socrate a quelli di Marco Polo con l’imperatore della Cina, dalla musica bucolica di Giovanni Allevi, alle forme architettoniche di Pier Paolo Maggiora nella straordinaria ecocity cinese di Caofeidian, ed infine un viaggio a cavallo attraverso tutta l’Asia. 
E’ tutto all’insegna di un dialogo tra musica e forme, all’interno dell’eco sistema, l’ultimo concerto evento di Francesco Stochino Weiss, ideato in occasione delle Olimpiadi di Pechino all’Auditorium della Città Proibita, che si terrà il prossimo 22 agosto 2008 con Giovanni Allevi solista e direttore d’orchestra alla guida della China Philarmonic orchestra. 
Un viaggio ideale dalla dimora veneziana di Richard Wagner a Ca’Vendramin Callergi, oggi sede anche del Casinò.

Incontriamo l’ideatore di questo evento il Dott. Stocchino (al centro nella foto, con a sinistra Giovanni Allevi e a destra Pier Paolo Maggiora), da dove nasce l’idea di questo concerto?

Un concerto evento pensato per far conoscere aspetti nuovi, in parte inediti della Cina, soprattutto legati alle scelte urbanistiche che il gigante asiatico sta effettuando in questo periodo, per dare forma e contenuti alle nuove megalopoli, destinate ad ospitare nei prossimi decenni centina di milioni di persone”.

Perché la scelta di Venezia?

Venezia”, dice Stochino – “città perfetta sotto ogni aspetto, non è più solo un monumento vivente di uno splendore ormai passato, ma è il modello di vita scelto tra i tanti che da tutto il mondo, hanno concorso per dare alla luce il nuovo simbolo della Cina”
Questo ci dovrebbe inorgoglire, ma anche far riflettere” continua Stochino, il noto produttore e regista, che negli scorsi anni ha creato diversi eventi televisivi umanitari ed istituzionali e che da alcuni anni si occupa di progetti culturali in Asia.

Il percorso toccherà altre città?

Il viaggio virtuale toccherà anche molte località lungo la via della seta, dalla Sicilia Orientale, con un ampio spazio dedicato agli splendidi monumenti greco romani, alle città dell’Asia Minore fino a Samarcanda e Xian, la città più antica della Cina“.

Dove vedremo questo evento?

L’evento è trasmesso in Italia da Rai Uno il 26 agosto 2008 nell’ambito delle attività culturali della struttura guidata da Massimo Liofredi, mentre in Cina sarà la rete nazionale CCTV ad effettuare le riprese e la messa in onda in Asia“.

Chi a contribuito alla realizzazione di questo progetto?

L’evento è sostenuto dal Distretto Taormina Etna, Casinò di Venezia e dalla Venezia Marketing Eventi, nonché Trentino Spa e l’Assessorato all’Agricoltura e Foreste della Regione Siciliana“.

Scheda evento:

Opera Italiana Presenta
AD ORIENTE
Da Venezia a Caofeidian
Un evento di
FRANCESCO STOCHINO WEISS
con
GIOVANNI ALLEVI
Dall’Auditorium della Città Proibita di Pechino
regia: BETTA BRUSA
Trasmissione televisiva in onda su:
Rai Uno 26 agosto 2008